Sostituire Ammortizzatori da soli

Cambia da solo Ammortizzatori: i manuali e i video tutorial

Istruzioni utili e consigli sulla sostituzione dei Ammortizzatori
Marca
Modello
Categoria autoricambi
Cambio Ammortizzatori: tutorial video

I migliori manuali di riparazione

Cambio Ammortizzatori: tutorial video

I video tutorial di riparazione dell’auto più visualizzati

  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire gli ammortizzatori anteriori ed il loro supporto su PEUGEOT 307 [TUTORIAL]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Tutorial: Come sostituire Ammortizzatori anteriori su RENAULT CLIO 2
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori anteriori su VW GOLF 5 [TUTORIAL]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori posteriori su FORD FOCUS 2 [Tutorial]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come cambiare le ammortizzatori posteriori PEUGEOT 206 Tutorial | Autodoc
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori posteriori su FORD FIESTA 5 [TUTORIAL]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori anteriori, Montante del supporto di ammortizzazione su OPEL CORSA C
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori anteriori su FORD FIESTA 5 [TUTORIAL]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori anteriori su VW GOLF 4 [TUTORIAL]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Cambio ammortizzatori posteriori FIAT PUNTO TUTORIAL | AUTODOC
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Cambio ammortizzatori anteriori FIAT PUNTO TUTORIAL | AUTODOC
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori anteriori su MERCEDES-BENZ A W168 [Tutorial]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Tutorial: Come sostituire Ammortizzatori posteriori su OPEL ASTRA G
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come cambiare le ammortizzatori posteriori BMW 3 E46 Tutorial | Autodoc
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori posteriori su PEUGEOT 307 [TUTORIAL]
  • Scopri come risolvere il problema con la tua auto: video guida
    Come sostituire Ammortizzatori posteriori su VW GOLF 4 [TUTORIAL]

Manuali di riparazione e sostituizione

Domande frequenti sulla sostituzione degli ammortizzatori

Come si fa a capire se gli ammortizzatori sono guasti?

Questo è indicato dai cambiamenti nel comportamento dell'auto durante la guida. In caso di ammortizzatori difettosi si sentono dei ticchettii e altri caratteristici suoni di tintinnio provenire dalle sospensioni, mentre la carrozzeria auto tende ad oscillare da un lato all'altro, diventando particolarmente evidente quando si guida su strade di scarsa qualità. La guida dell'auto è compromessa, lo spazio di arresto aumenta e il veicolo sbanda in curva. Se si sospetta un guasto, occorre ispezionare gli ammortizzatori. Capita spesso che il loro malfunzionamento sia causato da una perdita di tenuta, accompagnata dalla presenza di strisce di olio sulla loro superficie. Se non si nota alcuna perdita del liquido di lavoro, si suggerisce di portare la propria auto presso un’officina. Infatti, per fare una diagnosi approfondita è necessario utilizzare delle attrezzature speciali.

È possibile usare un'auto con ammortizzatori guasti?

Si sconsiglia di guidare un'auto dotata di ammortizzatori guasti perché in questo caso è a rischio la sicurezza stradale. Ad esempio, quando si guida su una strada con dossi, una ruota con un ammortizzatore difettoso perde costantemente il contatto con la strada. Di conseguenza, a causa dello spostamento nel centro di gravità, l'auto perde stabilità in curva. Anche il comfort di guida diminuisce. Il carico sui componenti degli elementi rotanti aumenta svariate volte, causando una loro usura prematura.

È possibile sostituire un ammortizzatore in proprio?

Grazie ai video tutorial di AUTODOC CLUB è possibile sostituire gli ammortizzatori in proprio. Per eseguire questo lavoro occorre un ponte sollevatore oppure dei cunei, un martinetto e dei cavalletti, nonché una serie di chiavi, una spazzola di metallo per rimuovere lo sporco e dell’olio penetrante per favorire l’allentamento dei dispositivi di fissaggio bloccati. Nei nostre video tutorial  si trovano istruzioni dettagliate per il modello esatto della propria auto.