Simmetrica o SAWD: descrizione, caratteristiche e principio operativo

Simmetrica o SAWD: descrizione, caratteristiche e principio operativo

AWD simmetrica o SAWD è un sistema di trazione integrale utilizzato nelle automobili Subaru a partire dal 2003. Viene installato su tutti i modelli del marchio, tranne sul modello BRZ e sulle auto Keicar (K-car, veicoli leggeri giapponesi). Serve ad aumentare la manovrabilità e la stabilità del veicolo anche su superficie scivolosa. Il sistema permette di accelerare più rapidamente su superficie asciutta e migliora anche le prestazioni del veicolo fuori strada.

Come funziona

La peculiarità del sistema SAWD sta nella sua struttura simmetrica. L’albero motore, la scatola del cambio, l’albero della trasmissione, i differenziali centrale e assiale sono tutti distribuiti lungo l’asse longitudinale del veicolo. Così si abbassa il baricentro della macchina, con una distribuzione migliore del peso. Il risultato è una migliore maneggevolezza del veicolo, con maggiore comfort per guidatore e passeggeri.

Il sistema SAWD è disponibile in vari design. Le varianti con cambio manuale sono dotate in genere di un differenziale centrale con una coppia conica e un giunto viscoso per il blocco. Quando tutte le ruote hanno la stessa trazione, la coppia prodotta dal motore viene distribuita in modo uniforme tra gli assi. Il giunto viscoso entra in gioco se una ruota comincia a scivolare, distribuendo la maggior parte della coppia all’asse con maggiore trazione. Le varianti con motori più potenti hanno un differenziale posteriore autobloccante con un giunto viscoso.

Nei veicoli con cambio automatico o a variazione continua, il funzionamento del SAWD avviene grazie a una frizione multi piatto con un gerotore. Questa distribuisce la coppia motore tra gli assi in base alle condizioni stradali. A volte si usa anche una frizione multi piatto a controllo elettronico con blocco positivo..

Caratteristiche di SAWD

Tipo di cambio Modelli Subaru Caratteristiche dei differenziali
Manuale Outback BL, BP, BR, BS; Impreza GR, CH, G3, GG; GJ, GP; Legacy BL, BP, BR, BM. Il differenziale centrale è dotato di una coppia conica che si blocca con l’aiuto di un giunto viscoso. Spesso è presente anche un riduttore. Anche il differenziale posteriore può essere dotato di un giunto viscoso per il blocco.
Automatico Legacy BL, BP, BR, BM; Tribeca B9. Come differenziale si usano un differenziale asimmetrico con un riduttore epicicloidale e con una frizione a piatti. Se necessario, tutta la potenza del motore può essere fornita a una ruota, grazie al sistema di controllo delle dinamiche del veicolo (VDC).
Lineartronic CVT Outback BL, BP, BR, BS; Impreza GR, CH, G3, GG; GJ, GP; Legacy BL, BP, BR, BM. Per distribuire la coppia agli assi, al posto del differenziale centrale si usa una frizione multi piatto a controllo elettronico. I differenziali di asse sono di tipo aperto.

Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *