Come riparare un parabrezza incrinato

Come riparare un parabrezza incrinato

La riparazione delle crepe sul parabrezza è uno dei servizi più richiesti nelle autofficine. L’elevata vulnerabilità ai danni si spiega con la posizione del parabrezza: pietre e altri oggetti possono fuoriuscire da sotto le ruote delle auto in marcia. Anche i rami degli alberi possono graffiare il vetro. Le scheggiature e le fenditure sono talvolta causate dalla grandine. In caso di danno non sempre bisogna sostituire il vetro. Talvolta può essere riparato. Qui vi spieghiamo quando è possibile ripristinare il pezzo e cosa deve fare il conducente in caso di difetti.

Posso guidare con un parabrezza incrinato?

 Eventuali danni al parabrezza devono essere riparati subito dopo che si sono verificati. I motivi sono molteplici: 
  • L’esposizione alle vibrazioni e agli sbalzi di temperatura può portare ad un aumento delle dimensioni dei difetti, il che rende impossibile riparare un parabrezza spaccato. Il componente dovrà essere sostituito.
  • La presenza di crepe è un ostacolo nell’ottenimento del certificato di idoneità in fase di revisione del veicolo.
  • Deterioramento della visibilità. Crepe, schegge e graffi riducono la visibilità, possono distorcere l’immagine e fungono da fattore di disturbo. Tutto questo porta ad una minore attenzione del conducente e ciò può causare un incidente. Inoltre, se il danno si trova sul lato del conducente della zona dei tergicristalli, si può essere multati.

Posso guidare con un parabrezza incrinato

Posso riparare autonomamente un parabrezza incrinato?

Nonostante si possano trovare in commercio molti kit di riparazione per parabrezza danneggiati, si sconsiglia tuttavia di effettuare una riparazione fai da te senza le competenze adeguate. Va tenuto presente che, per garantire la non invisibilità delle aree riparate e per ripristinare la resistenza originale del prodotto, è necessario soddisfare una serie di condizioni.

In caso di danni, portare l’auto in officina. Gli specialisti del servizio di assistenza auto hanno le competenze adeguate e dispongono di tutte le attrezzature necessarie per effettuare riparazioni di alta qualità del parabrezza. Ad esempio, per evitare che una crepa nel parabrezza si allarghi, è necessario praticare dei fori alle sue estremità. A tale scopo, utilizzare un utensile rotante. In questo caso, è molto importante calcolare con precisione lo sforzo per non aggravare il problema. Inoltre, nel processo di esecuzione del lavoro, avrete bisogno di uno speciale strumento chiamato scalpellino, che permette di rimuovere piccoli frammenti dall’area danneggiata. Inoltre, una speciale lampada a raggi ultravioletti è necessaria per la polimerizzazione di molti composti. Una volta incollato il difetto, la superficie viene solitamente rettificata, il che comporta anche l’uso di attrezzature adeguate e di agenti speciali.

Posso riparare autonomamente un parabrezza incrinato

Quando devo sostituire il parabrezza?

 Non tutti i difetti sono riparabili. Tipicamente, quelli piccoli possono essere riparati. Sarà necessario sostituire il vetro nelle seguenti situazioni: 
  • ci sono difetti nel campo visivo del conducente;
  • una incrinatura si trova a meno di 25 cm dal bordo del parabrezza;
  • il diametro del difetto supera 1,5 cm;
  • una crepa tocca due o più bordi del parabrezza;
  • piccole crepe coprono più del 30% della superficie del parabrezza;
  • danni da perforazione;
  • difetti che impediscono il funzionamento di altri componenti : elementi riscaldanti, sensori di luce e pioggia, ecc.

Cosa devo fare se sul parabrezza compaiono dei difetti?

Adottare le seguenti misure:

 Adottare le seguenti misure: 
  • Arrestare l’automobile.
  • Per evitare che l’umidità e lo sporco penetrino nella fessura, che potrebbe rendere il pezzo non riparabile, proteggere la zona danneggiata con del nastro adesivo. Assicuratevi però che il nastro non entri in contatto diretto con la zona danneggiata. Per fare questo, utilizzare carta o cellophane come isolante.
  • Non cercare di impedire che una crepa del parabrezza si diffonda riempiendola con supercolla o smalto per unghie. Questo non solo non sarà d’aiuto, ma peggiorerà la situazione.
  • Non lasciare un’auto con vetri rotti in un parcheggio sotto il sole. Con l’aumento della temperatura nell’abitacolo, la pressione sul parabrezza aumenta, il che può causare danni ancora maggiori.
  • Se il difetto si trova nel campo visivo del conducente, alzare o abbassare il sedile per migliorare la visibilità.
  • Cercate di portare la vostra auto da uno specialista il prima possibile. Sulla strada per l’officina, cercare di evitare strade di scarsa qualità e guidare senza intoppi. Urti e vibrazioni possono causare un’ulteriore diffusione delle crepe.

Cosa devo fare se sul parabrezza compaiono dei difetti

Conclusione

La riparazione delle crepe sul parabrezza potrà contribuire a ripristinare l’aspetto iniziale solo se verrà eseguita dai professionisti. Inoltre, prima si cerca l’aiuto degli specialisti, maggiore è la probabilità di ottenere un risultato di qualità del lavoro. I nostri consigli vi aiuteranno a raggiungere un autofficina senza il rischio di aggravare il problema.

[Voti:    Media: /5]