Cosa fare se la chiave rimane inserita nel blocchetto di accensione

Cosa fare se la chiave rimane inserita nel blocchetto di accensione

Prima di partire per un viaggio, è possibile che ci si sia imbattuti in una situazione in cui si capisce che la chiave non riesce ad azionare il blocchetto di accensione. A volte capita di riuscire a girarla dopo tutto, ma una volta terminato il viaggio non può più essere rimossa. In questo articolo, spieghiamo i motivi per cui il componente si blocca e cerchiamo i metodi più semplici per risolvere il problema.

10 motivi per cui non è possibile estrarre la chiave dal blocchetto di accensione

Il volante è bloccato

Quasi tutte le auto moderne sono dotate di un sistema di protezione antifurto. In alcuni casi, blocca il volante e il blocchetto di accensione per impedire agli intrusi di guidare l’auto. Il blocco si attiva quando si ruota il volante senza chiave nell’interruttore di accensione o quando si tenta di utilizzare una chiave sbagliata o gravemente usurata. A volte, il problema è causato da un tentativo di ruotare una chiave non completamente inserita nel cilindro. Inoltre, il sistema di protezione può essere attivato quando le ruote della vettura sono completamente girate su un lato, ad esempio, quando si parcheggia in pendenza, o se le ruote anteriori poggiano contro il marciapiede o altri ostacoli. Di solito, quando la funzione di bloccaggio è attivata, si sente un clic caratteristico e non è possibile estrarre la chiave dal blocchetto di accensione.

Cosa fare: Ruotare delicatamente il volante a sinistra e a destra, mentre si cerca di girare la chiave nel blocchetto. Questo aiuterà a sbloccare il volante. Non tirare la chiave troppo forte per non rischiare di romperla.

La chiave è deformata

Se la chiave viene portata in tasca o nel portafoglio, o utilizzata per altri scopi, potrebbe piegarsi. A volte a causa di ciò la chiave non gira o non esce dal blocchetto di accensione, o non può nemmeno essere inserita al suo interno.

Cosa fare: Avete notato che la vostra chiave è piegata? Non tentate di utilizzarla, per evitare di danneggiare il cilindro del blocchetto. Avviare l’automobile utilizzando una chiave di accensione di riserva. Se non ne avete una, contattate un centro di assistenza auto. Gli specialisti ripristineranno in un attimo la forma della chiave vecchia, oppure effettueranno una copia della stessa. Se avete ancora inserito una chiave piegata nel blocchetto di accensione e vi è rimasta incastrata, chiedete l’aiuto di un professionista per rimuoverla.

La serratura della portiera è congelata

Questo può accadere se fuori fa freddo e l’acqua si è accumulata nel cilindro della serratura.

Cosa fare: Se la vostra auto è stata a lungo parcheggiata all’aperto al freddo o in una stanza non riscaldata e sospettate che la serratura si sia congelata, provate a scongelarla. Per fare questo, riscaldare la chiave con un accendino o una candela e inserirla nella serratura. Ripetere questo passaggio più volte. È tuttavia possibile, utilizzare anche uno speciale antighiaccio per serratura. Al fine di evitare ulteriori problemi, assicuratevi che il sistema di ventilazione funzioni in modo regolare. Prima di riporre l’auto in un luogo di stoccaggio a lungo termine, ventilare l’abitacolo per ridurre la temperatura e prevenire la formazione di condensa.

La batteria dell’automobile è scarica

In alcune auto, quando la batteria è scarica, la chiave rimane inserita nel blocchetto di accensione.

La batteria dell'automobile è scarica
Cosa fare: Accendere i fari. Se i fari non si accendono, il problema deriva probabilmente dalla batteria. Usando un voltmetro, misurare il voltaggio dei terminali della batteria dell’auto. Se la corrente è inferiore a 11,7 V, la batteria è completamente scarica. Probabilmente, sarà necessario sostituirla o ripristinarla. Se non si dispone di un multimetro, provare ad avviare l’auto. Se funziona, il problema è nella batteria. In caso contrario, allora il guasto è di altro tipo.

I denti delle chiavi sono usurati

I prodotti di bassa qualità realizzati con materiali non durevoli e presentano un’usura abrasiva piuttosto precoce. La chiave si allenta nel blocchetto e non può interagire correttamente con le parti mobili del cilindro del blocchetto di accensione.

Cosa fare: Confrontare la chiave che si sta utilizzando con quella di ricambio. Se si notano segni di usura, sostituirla. Se la vecchia chiave rimane incastrata nel blocchetto di accensione, provare a ruotarla leggermente da sinistra a destra e a spostarla avanti e indietro. Probabilmente, riuscirete a trovare il movimento che azionerà il meccanismo.

Interruttore del cilindro guasto

Questo si usura anche con il passare del tempo. Ciò può accadere ancora più rapidamente a causa dell’abitudine di molti automobilisti di attaccare pesanti portachiavi o altri ornamenti alle chiavi. Quando l’auto è in movimento, questi ultimi creano un carico aggiuntivo sulle parti del meccanismo.

Interruttore del cilindro guasto
Cosa fare: Se si riesce ad estrarre la chiave dal blocchetto di accensione, utilizzare poi quella di riserva. Se il problema della chiave bloccata rimane, allora è l’interruttore del cilindro che è usurato. Contattare un’officina per farlo sostituire.

L’interruttore del cilindro e la chiave si sono sporcati

L’uso di un grasso improprio provoca l’accumulo di sporcizia all’interno del meccanismo e può rimanere bloccato nel tempo. Di solito, le tacche della chiave si sporcano se utilizzata in modo diverso da quello previsto, ad esempio per strappare il nastro da imballaggio durante l’apertura dei pacchi.

Cosa fare: Per pulire l’interruttore, utilizzare il lubrificante WD-40 o altro olio penetrante, spruzzandolo direttamente nel foro della serratura. Se possibile, soffiate nel cilindro con aria compressa. Dopo aver soffiato e pulito l’interruttore, lubrificarlo. Pulire la chiave con un panno privo di lanugine inumidito con WD-40, alcool o solvente.

Selezione errata delle marce

Nelle auto con cambio automatico, la chiave rimarrà inserita nel blocchetto di accensione fino a quando non si inserisce la leva del cambio in modalità parcheggio. Per riattivare il blocchetto nei veicoli con cambio manuale, la leva del cambio dovrebbe essere in posizione neutra.

Selezione errata delle marce
Cosa fare: Dopo l’intervento, assicurarsi che la leva del cambio automatico sia in posizione di parcheggio. Se questo non è il caso, ma avete già arrestato l’auto e spento il motore, premete il pedale del freno e mettete la leva del cambio in posizione di parcheggio. Cercate di estrarre con cautela la chiave. Se non è possibile, controllare se la leva del cambio può essere bloccata in questa posizione. Se questa è mobile anche dopo che il motore è stato spento, portate la vostra auto in un’officina per controllare il convertitore di coppia, il cavo e la leva del cambio automatico e il meccanismo di bloccaggio del pedale del freno.
Se l’auto è dotata di cambio manuale, premere il pedale della frizione, posizionare la leva del cambio in folle ed estrarre la chiave dal blocchetto di accensione mentre la si fa oscillare leggermente.

La chiave non è stata messa in una posizione corretta

A volte, i conducenti dimenticano di girare la chiave nella posizione di blocco.

La chiave non è stata messa in una posizione corretta
Cosa fare: Osservate il blocchetto di accensione. Presenta diversi segni che corrispondono a diverse impostazioni: “accensione attiva”, “avviamento motore”, “blocco” (o “parcheggio”). Accertarsi che la chiave sia in posizione “blocco” o “0”. Se necessario, cambiare la sua posizione.

Il componente è rotto

Se si applica troppa forza quando si cerca di girare la chiave nel blocchetto di accensione, si può provocare un guasto. È difficile estrarre il frammento di chiave rimasto nel meccanismo.

Cosa fare: Provare a rimuovere il frammento utilizzando un estrattore speciale. Se non si dispone di tale strumento, cercare un aiuto da parte di professionisti. Non utilizzare mezzi improvvisati per estrarre la punta rotta, in quanto si rischia di danneggiare il cilindro.

Conclusione

Nonostante il suo aspetto semplice, la chiave di accensione è un elemento molto importante, che richiede la giusta attenzione da parte del conducente. Un’auto si può accendere solo se questo componente è in buone condizioni di funzionamento. Se la chiave rimane inserita nel blocchetto di accensione, allora seguite i nostri consigli.

[Voti:    Media: /5]