Ruggine sulla carrozzeria auto: come riparare

Ruggine sulla carrozzeria auto: come riparare

Un sassolino ha colpito l’auto e si è scheggiata la vernice? Un graffio è rimasto per troppo tempo senza riparazione? La macchina ha una certa età? Sono tutti casi in cui il metallo può rimanere esposto all’umidità e così si forma la ruggine. Come trattare la ruggine sulla carrozzeria?

Vedremo come fare per trattare la ruggine carrozzeria auto, cosa fare per evitare che si formi (o che ritorni), come bloccare e come riparare i danni alla carrozzeria dovuti alla ruggine e cosa fare per far tornare la macchina come nuova.

La bestia nera del metallo, cos’è la ruggine?

La bestia nera del metallo, cos'è la ruggine

La ruggine auto è un fenomeno naturale dovuto all’incontro del ferro con l’ossigeno, contenuto in maggiore densità nell’acqua che nell’aria. È un processo chimico che avverrebbe normalmente se il ferro entra a contatto con l’aria, ma che accelera se c’è maggiore umidità o addirittura acqua.

Il ferro in natura esiste solo ossidato, è normale che l’acciaio (composto per il 97% da ferro) tenda a ossidarsi. Per questo le macchine sono verniciate con prodotti che oltre a dare un colore servono anche a proteggere il metallo. L’unico modo per bloccare la ruggine auto e impedire che si formi è mantenere sempre la vernice intatta e riparare immediatamente ogni difetto, come graffi o scheggiature.

La ruggine è una combinazione di ferro e ossigeno, quindi non è più una superficie di metallo compatta e a tenuta: diventa una polvere fine non più legata fisicamente alla base stessa del metallo. In pratica, il metallo lentamente si sgretola, assottigliandosi e perdendo stabilità e resistenza. Ecco perché è importante effettuare per tempo un trattamento ruggine auto.

Meglio prevenire che curare

Prima di vedere la cura, vediamo un po’ di prevenzione, come bloccare la ruggine sulla carrozzeria. La ruggine tende a formarsi nei punti in cui il metallo è esposto. Dato che sarebbe troppo costoso produrre automobili con metalli non soggetti a ruggine, come l’alluminio o l’acciaio inossidabile, o ancor meglio in fibra di carbonio, l’acciaio va protetto, per questo la carrozzeria è verniciata.

Qualunque difetto alla vernice va corretto il prima possibile, anche se superficiale, perché se lo strato esterno è intaccato, lo strato interno tenderà a danneggiarsi più rapidamente. Se poi il danno arriva al metallo, l’azione dell’ossigeno sul ferro inizia immediatamente.

Ruggine sottoscocca auto

Esistono alcune parti del veicolo che sono più a rischio, in quanto non verniciate ma comunque esposte agli agenti atmosferici, come la ruggine sottoscocca auto o le parti all’interno del cofano. Un buon trattamento antiruggine anche se non ci sono ancora punti ruggine è un’ottima forma di prevenzione per evitare la ruggine al motore auto.

Eliminare le macchie di ruggine

Come togliere i puntini di ruggine sulla carrozzeria

Vediamo ora come rimuovere la ruggine auto passo dopo passo. Prima di tutto, trattandosi di particelle di metallo molto volatili, bisogna proteggersi occhi, mani e bocca per evitare di inalare la ruggine. Se il lavoro è più consistente (mezza carrozzeria invece di qualche macchia) allora un respiratore è più comodo della mascherina.

Secondo passaggio, di nuovo prevenzione: proteggere le parti della carrozzeria che non sono interessate dal trattamento ruggine auto. Il metallo sano si può coprire con del nastro di carta o della carta adatta a lavorare sulla vernice, da fissare col nastro. La polvere di ruggine sarebbe difficile da togliere, se si deposita sulla vernice.

Poi bisogna scoprire il metallo completamente, eliminando la vernice circostante con una smerigliatrice aumentando man mano la grana, levigando sempre più la superficie, per poi passare a una fresa che elimini ogni incrostazione, esponendo eventuali fori. Nel caso, si può usare un acido come l’acido fosforico per eliminare la ruggine auto anche dai punti più inaccessibili.

Trattamento ruggine auto

Ora la ruggine è andata e il metallo è tornato integro. Nel caso di fori, si può stuccare e ridare consistenza alla superficie, poi si passa alla fase costruttiva: la verniciatura. Anche qui ci sono molte soluzioni, come verniciare un’auto con la bombola o andare dal carrozziere, scegliere una vernice di base o alla pari dell’originale, riverniciare solo il pezzo o tutta la macchina.

A questo proposito, per sapere quanto costa verniciare un’auto si può farsi fare un preventivo scegliendo: la qualità della vernice, la quantità (tutta la macchina, una parte) e anche il servizio (carrozziere, concessionario o, perché no, fai da te).

Arriviamo al punto

I danni minori, come i graffi o i punti ruggine carrozzeria, possono richiedere un intervento più limitato, se tempestivo. Innanzitutto, verificare che la macchiolina sulla vernice sia effettivamente ruggine e non, ad esempio, una macchia di catrame. Con un detergente apposito, come un rimuovi-colla.

Un altro prodotto molto utile, in caso di danno superficiale, è un convertitore ruggine auto, un prodotto che trasforma la ruggine in un composto inerte più scuro e riverniciabile. In questo caso, la ruggine non va del tutto eliminata, basta una spazzolata e una bella pulizia, senza carteggiare o levigare.

Come togliere i puntini di ruggine sulla carrozzeria se il resto della vernice è intatto? Ci sono molte soluzioni per riparare la vernice, come ad esempio le penne da ritocco, o i kit speciali con vernice garantita pari all’originale. Bisogna comunque prima eliminare fino in fondo la ruggine con un’azione più precisa, poi con il kit si riporta la vernice a lucido.

Quanto costa?

Il costo di un intervento di riparazione ruggine carrozzeria auto può variare moltissimo dal punto ruggine corretto con un convertitore, al ripristino della carrozzeria di un’auto usata. Una bottiglietta di convertitore può bastare per piccoli interventi e costa meno di 20 €, più naturalmente il ritocco della vernice.

Se l’intervento è più corposo e non basta un ritocco, avendo gli attrezzi giusti si può comunque risparmiare in manodopera, procedendo a proteggere, pulire e smerigliare da soli. Con pochi euro di nastro si può preparare la macchina alla verniciatura. Ma se si intende affidare la verniciatura al carrozziere, se la macchina è molto danneggiata, è meglio farsi fare un preventivo… ne varrà la pena?

Conclusione

La ruggine è la bestia nera del metallo, oltre a fare un brutto effetto, è anche pericolosa per la tenuta strutturale del veicolo. Ogni difetto nella vernice può portare a corrosione del metallo e bisogna intervenire subito. La ruggine va eliminata e il metallo va protetto, per una macchina sempre in forma e di bell’aspetto.

Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *