GM 5L40-E e 5L50: le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi

GM 5L40-E e 5L50: le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi

GM 5L40-E e 5L50 sono cambi automatici a cinque marce con una funzione di controllo manuale. Sono in produzione dal 1999. Si trovano in dotazione su molte auto prodotte da General Motors. In particolare, si trovano su modelli di Cadillac, Pontiac, Holden, Chevrolet, Saturn, Opel, Land Rover. Si trovano anche su alcuni modelli BMW ma con un codice cambio diverso.

Come funzionano GM 5L40-E e 5L50

I cambi GM 5L40-E e 5L50 si basano sul classico cambio automatico, con convertitore di coppia idraulico e con ingranaggi planetari. Grazie a un software speciale, offrono varie modalità operative, che garantiscono le impostazioni ideali per varie condizioni di guida. La modalità manuale si attiva muovendo la leva del cambio nella posizione corrispondente, che può essere indicata con la lettera “M”, per poi spostare la leva rispettivamente verso i simboli “+” o “-” per scalare alla marcia superiore o a quella inferiore.

Caratteristiche tecniche dei cambi GM 5L40-E e 5L50

Codice cambioCilindrata max motore, litriCoppia max motore, NmTrazioneInizio produzioneModelli di applicazione
5L40E (A5S360R)3.6360Posteriore, integrale1999Cadillac CTS; BMW X5 E53; Pontiac Solstice; BMW E39; Cadillac STS; Cadillac SRX; Pontiac G8; BMW E46; BMW X5 E83; BMW Z3 E36
5L50E (A5S390R)4.6450Posteriore, integrale2000Cadillac CTS; Cadillac SRX; BMW X5 E53; Cadillac XLR

Guasti comuni dei cambi GM 5L40-E e 5L50

  • La pompa dell’olio è sensibile a giri alti e tende a bloccarsi.
  • L’olio si contamina per i prodotti dell’usura del blocco del convertitore di coppia.
  • I solenoidi e i canali dell’unità idraulica si intasano se non si cambia in tempo il fluido della trasmissione.
  • Se l’olio scarseggia, il cambio marcia va a strappi.
  • Le superfici di attrito si surriscaldano e si distruggono se la pressione del lubrificante diminuisce.
  • I pistoni in gomma stampata si bruciano per surriscaldamento.