EBA, BA, BAS: definizione, caratteristiche e principio operativo

EBA, BA, BAS: definizione, caratteristiche e principio operativo

EBA, BA, BAS sono tutti sistemi di frenata assistita di emergenza usati in auto Mercedes-Benz, BMW, Volvo, Toyota e di altri produttori. Questi sistemi contribuiscono a ridurre la distanza di frenata e possono far evitare incidenti stradali. Servono a compensare la reazione lenta del conducente, oppure la pressione insufficiente sul pedale dei freni, durante una frenata di emergenza. Tutti i nuovi veicoli venduti sul territorio dell’Unione Europea devono avere in dotazione di serie un sistema di frenata assistita di emergenza.

Come funzionano EBA, BA, BAS

Uno degli elementi chiave del sistema è il sensore, che misura la velocità a cui si muove il pistone del servofreno. Se il pedale dei freni viene premuto all’improvviso, la centralina attiva la valvola del solenoide del servofreno. Così aumenta la forza applicata dal conducente sul pedale dei freni. Il risultato è che la pressione sull’impianto frenante aumenta, attivando più rapidamente il meccanismo.

Auto popolari dotate di EBA, BA, BAS

  • Volvo S60 I, XC60 I;
  • Mazda CX-9 (TB);
  • Mercedes-Benz Classe C W203, Classe S W221, Classe S W140, Classe M W163;
  • Peugeot 508 I;
  • Citroën DS3;
  • Toyota Corolla XI.

Cause di malfunzionamento di EBA, BA, BAS

  • Rottura del sensore del pistone del servofreno.
  • Ossidazione dei contatti della centralina di controllo.
  • Cavi rotti.

Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *