Come ripristinare l'intensità della luce dei fari

Come ripristinare l’intensità della luce dei fari

  1. Lavare i fari.
    Lo scopo: rimuovere la polvere e lo sporco dalla superficie dei fari.
    Non pulire mai le lenti dei fari con un panno secco, potresti graffiarne la superficie.
    Usa un panno morbido, pulito oppure una spugna.
    Usa uno shampoo per auto come detergente.
    Dopo aver lavato le lenti dei fari, asciugali con un panno pulito.

  2. Lucidare i fari.
    Lo scopo: per levigare le microfratture, graffi e per rimuovere gli aloni dei fari.
    Usa un kit di lucidatura manuale speciale.
    Proteggi la vernice intorno al faro con del nastro per mascheratura.
    Indossa una protezione per gli occhi e un respiratore in fase di lucidatura.
    Questo tipo di lavoro dovrebbe essere svolto in una stanza pulita e ben ventilata.
    Leggi le istruzioni e segui le raccomandazioni fornite dal produttore dell’oggetto.
    Sgrassare e pulire le lenti accuratamente.
    Ricorda di lucidare i fari ogni mese.
    Per la lucidatura meccanica, contattare uno specialista.

  3. Sostituire le lampadine.
    La durata media della lampadina varia a seconda di quale tipo di lampadina si tratti: sono 500 ore per le normali lampadine ad incandescenza, 1.500 ore per le lampadine alogene, 3.000 ore le lampadine allo xeno e oltre 10.000 per quelle a LED.
    Non toccare la parte di vetro della lampadina: tienila solamente dalla base.
    Sostituisci le lampadine in entrambi i fari allo stesso tempo per garantirti un’illuminazione uniforme.
    Non sostituire le lampadine alogene con lampadine a scarico di gas (ad es. le lampadine a xeno).
    Non installare lampadine che sono più potenti di quelle originali.

  4. Ripristina l’alimentazione elettrica.
    Lo scopo: eliminare possibili problemi con il cablaggio oppure ossidazione dei contatti nei giunti del cavo.
    Controlla i connettori e i cavi e sostituiscili se necessario.
    Pulisci i connettori e spruzza il pulitore per contatti elettrici spray.
    Per proteggere i contatti tratta i connettori con uno speciale grasso elettrico.
    Quando sostituisci i cavi, dai preferenza a quelli rivestiti in silicone.

  5. Pulisci le aperture di sfiato del faro.
    Lo scopo: rimuovere la condensa e la foschia dalle lenti del faro.
    Controlla e pulisci la valvola di ventilazione.
    Controlla le guarnizioni del faro e sostituiscile se necessario.
    Assicurati che le coperture posteriori aderiscano bene alla custodia del faro.

  6. Regola i fari.
    Lo scopo: ridurre la possibilità di abbagliare i conducenti in arrivo e per garantire la zona di visibilità necessaria quando si guida durante le ore notturne.
    Controlla se i fari del tuo veicolo sono regolabili.
    Regola i fari in conformità ai consigli del produttore del veicolo.
    Ricorda di regolare i fari una volta l’anno e dopo aver cambiato i fari, aver installato dei cerchioni nuovi o pneumatici o dopo delle riparazioni sulla parte anteriore della carrozzeria dell’auto.
[Voti:    Media: /5]