Che cos'è MT? Definizione, le tipologie, le caratteristiche e come funziona

Che cos’è MT? Definizione, le tipologie, le caratteristiche e come funziona

MT sta per trasmissione manuale. Questo permette l’interconnessione tra il motore e le ruote motrici, trasmettendo e poi trasformando la potenza meccanica.

 Funzioni 
  • trasmettere la coppia motrice dal motore alle ruote motrici;
  • variare i parametri della coppia motrice (direzione e intensità).

Principio di funzionamento

I principali elementi funzionali del cambio manuale sono gli ingranaggi, la cui interconnessione permette il trasferimento della coppia motrice. Il controllo del cambio manuale classico viene eseguito a mano dal conducente. La leva presente sulla console centrale o le palette sotto il volante permettono di cambiare le marce.

Tipologie

I cambi manuali differiscono tra di loro per il numero delle marce/velocità (4, 5, 6 marce e oltre). Nel caso delle auto moderne si usano principalmente cambi manuali a 5 marce.

Nel caso delle auto moderne si usano principalmente cambi manuali a 5 marce
 Dal punto di vista della realizzazione vi sono 2 tipologie di cambi manuali: 
  • a tre alberi (principalmente usati su vetture a trazione posteriore);
  • a due alberi (principalmente usati su vetture a trazione anteriore).

Vantaggi

  • alta efficienza;
  • dimensioni compatte e peso ridotto;
  • funzionamento affidabile.
[Voti:    Media: /5]